Quali sono le esigenze formative della tua azienda?

Progettiamo soluzioni personalizzate sulla base del bisogno, ma offriamo anche “corsi a catalogo” per rispondere ad esigenze ricorrenti presso aziende e professionisti. Anche in formazione finanziata.

GESTIRE IL CAMBIAMENTO

Il corso fornisce metodi e tecniche per comprendere le dinamiche del cambiamento nelle organizzazioni e per consolidare le competenze relazionali e comunicative utili per la loro gestione.

Obiettivi

  • Favorire la cultura del cambiamento organizzativo come necessità e opportunità
  • Sviluppare consapevolezza sulle dinamiche personali ed organizzative che ostacolano o agevolano il cambiamento
  • Potenziare le competenze relazionali e comunicative per governare i processi di trasformazione operativa, organizzativa e culturale
  • Potenziare le competenze di gestione

Destinatari

Manager che supportano/gestiscono processi di cambiamento

Programma

  • Fasi e gestione dei processi di cambiamento
  • Comunicazione delle logiche della cultura del cambiamento come opportunità per lo sviluppo del business
  • Fattori che agevolano/ostacolano il cambiamento
  • Comprendere e gestire le resistenze proprie ed altrui
  • Modelli di leadership
  • Competenze comunicative e relazionali necessarie per motivare le persone al cambiamento

Durata

16 ore

GESTIONE DEI COLLABORATORI

Il corso trasferisce modelli e conoscenze utili ad un’efficace gestione dei collaboratori, mirata al raggiungimento degli obiettivi organizzativi; fornisce gli elementi per una corretta valutazione delle risorse, riconoscendone le differenze individuali, gli stili da impiegare, l’uso dell’efficacia del feedback per il miglioramento delle performance

Obiettivi

  • Comprendere le variabili che influenzano il rendimento dei collaboratori
  • Avere consapevolezza del proprio stile di leadership e della necessità di adeguarlo alla maturità dei propri collaboratori

Destinatari
Coloro che per ruolo organizzativo gestiscono persone

Programma

  • Il responsabile di gruppi di lavoro (le leve di gestione dei collaboratori)
  • La gestione delle prestazioni e dello sviluppo (assegnazione obiettivi, stili di leadership)
  • Condizionamenti ed influenze nella gestione dei collaboratori
  • La valorizzazione delle risorse (feedback efficace e coinvolgimento/motivazione)

Durata

16 ore

GESTIONE DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI IN AZIENDA

Il corso fornisce gli strumenti per affinare le capacità personali di comunicazione e persuasione, focalizzate in particolare sul saper influenzare, convincere e orientare atteggiamenti e azioni dei propri interlocutori.

Obiettivi

  • Acquisire gli orientamenti teorici e le metodologie per migliorare la comunicazione e stabilire efficaci relazioni interpersonali
  • Migliorare la capacità di analizzare i fattori personali di contesto che giocano un ruolo importante nelle relazioni
  • Potenziare la capacità di negoziazione necessaria in contesti relazionali complessi

Destinatari

Coloro che per ruolo, o attività organizzativa, svolgono attività in cui le relazioni interpersonali sono alla base dell’agire quotidiano, e che abbiano necessità di migliorarne qualità, efficienza ed efficacia.

Programma

  • La struttura della comunicazione e la comunicazione non verbale
  • L’ascolto e la comprensione per instaurare e mantenere relazioni interpersonali
  • Influenzare e negoziare

Durata

16 ore

LEADERSHIP: GUIDARE, MOTIVARE, GESTIRE I SINGOLI E IL GRUPPO

La Leadership è una funzione fondamentale della vita di un’organizzazione. Ogni gruppo umano infatti ha bisogno di riunirsi intorno ad una “guida” che sappia interpretare lo spirito e la cultura del gruppo, contenere le ansie e le incertezza, dare una direzione. Sia nei gruppi informali che nelle organizzazioni formali, comprendere e saper interpretare la funzione del leader è una competenza specifica di ogni capo.

Obiettivi

  • Comprendere il ruolo del leader come motore dei processi organizzativi
  • Rafforzare, come leader, una visione delle priorità su cui agire e degli obiettivi su cui impegnare la propria organizzazione
  • Razionalizzare le leve su cui fondare la propria leadership

Destinatari

Il corso è rivolto a quanti, coordinando persone ad ogni livello dell’organizzazione, debbano migliorare le proprie capacità di guida e orientamento delle risorse

Programma

  • La funzione della leadership
  • Il ruolo del leader
  • Le diverse tipologie di leadership
  • Le capacità del leader
  • Dare una visione, guidare, ispirare
  • Lo sviluppo di norme e metodi di lavoro
  • Dal carisma all’apprendimento
  • La leadership al servizio dello sviluppo dei singoli e dell’organizzazione

Durata

16 ore

SVILUPPO DELLE COMPETENZE MANAGERIALI

Oggi, più che mai, occorre indirizzare e favorire nuovi atteggiamenti e comportamenti manageriali attraverso lo sviluppo del “portafoglio” di competenze operative di efficacia personale. Il corso mira a sviluppare quelle competenze e quei comportamenti che fanno dei manager una risorsa strategica per l’azienda e su cui investire nel futuro.

Obiettivi

  • Definire la figura del manager all’interno del contesto organizzativo
  • Definire responsabilità e qualità del manager
  • Focalizzare le competenze manageriali utili per gestire l’attività ordinaria e i processi di cambiament

Destinatari

Risorse direttive che vogliono rinforzare o sviluppare le proprie competenze manageriali

Programma

  • Evoluzione del concetto di organizzazione
  • Evoluzione delle teorie organizzative e del ruolo del Capo
  • Il Management a confronto delle nuove sfide strategiche
  • Le evoluzioni organizzative e le nuove capacità manageriali
  • Valori e non solo capacità
  • Conoscenze e non solo attività
  • La gestione della conoscenza nell’organizzazione che apprende: il Knowledge Management

Durata

16 ore

LA GESTIONE DELLE RIUNIONI NELLE ORGANIZZAZIONI

Il corso si propone di far apprendere ai partecipanti le tecniche principali per una buona gestione delle riunioni nelle proprie realtà operative.

Obiettivi

  • Saper differenziare le diverse tipologie di riunione per organizzarle al meglio
  • Apprendere i principi e le tecniche di gestione delle riunioni
  • Sperimentare strumenti efficaci di gestione delle riunioni

Destinatari

  • Coloro che per ruolo, o attività organizzativa, devono saper gestire efficacemente momenti di riunione e/ o abbiano necessità di migliorare qualità, efficienza ed efficacia delle riunioni che gestiscono.

Programma

  • La riunione come strumento organizzativo
  • Tipologie, obiettivi, differenti modalità di organizzazione e gestione delle riunioni
  • La preparazione della riunione
  • La gestione della riunione e i processi di comunicazione
  • Il ruolo del coordinatore e le attività di facilitazione
  • La gestione dei conflitti
  • L’analisi dei problemi e la condivisione delle decisioni
  • Gli strumenti per la gestione della riunione
  • La conclusione efficace
  • Come monitorare le decisioni prese

Durata

16 ore

MOTIVAZIONI DEI COLLABORATORI E CLIMA DELL‘UNITA’ OPERATIVA

Sviluppare o migliorare la motivazione dei propri collaboratori ed il clima della propria unità operativa, sono condizioni indispensabili per una buona gestione del personale. Il corso intende mettere i relazione la gestione del clima con i risultati che si possono ottenere.

Obiettivi

  • Comprendere gli elementi propri della motivazione individuale
  • Individuare i fattori che definiscono il clima organizzativo
  • Impadronirsi consapevolmente delle tecniche di motivazione all’interno dei gruppi di lavoro

Destinatari

Chi coordina e dirige collaboratori o gruppi di lavoro, con responsabilità gerarchica e/o funzionale.

Programma

  • Motivazione e clima: definizioni e teoria
  • I profili motivazionali
  • Fattori riguardanti gli atteggiamenti verso il lavoro
  • La motivazione al lavoro
  • Fattori influenzanti il comportamento organizzativo
  • Il valore delle ricompense • Autonomia, padronanza e scopo
  • I fattori che influenzano il clima
  • Il rapporto tra motivazione individuale e clima

Durata

16 ore

SVILUPPARE IL LAVORO DI SQUADRA

Il corso fornisce strumenti e metodologie per comprendere e gestire le modalità di funzionamento e le logiche che guidano un team, strumento di lavoro fondamentale per raggiungere obiettivi e sviluppare progetti.

Obiettivi

  • Sviluppare la cooperazione in team di elevate performance, valorizzando le capacità ed il know how di tutti nel raggiungimento degli obiettivi organizzativi
  • Comprendere opportunità e logiche organizzative alla base del lavoro di squadra
  • Approfondire i fattori critici di successo di un team
  • Interpretare il lavoro di squadra come strumento per generare apprendimento e migliorare le performance del lavoro quotidiano e dei progetti

Destinatari

Coloro che per ruolo, o attività organizzativa, gestiscono quotidianamente, in termini gerarchici o funzionali, team interfunzionali e/o di progetto

Programma

  • Il team come strumento di lavoro nelle organizzazioni di successo
  • I pilastri del lavoro di squadra
  • Obiettivo, metodo, risorse
  • Presidio dei confini del lavoro di gruppo
  • Sviluppare il senso di appartenenza
  • Gestire le responsabilità individuali all’interno del gruppo

Durata

16 ore

IL COLLOQUIO NELLA GESTIONE DEI COLLABORATORI

Il corso fornisce suggerimenti e spunti pratici per affrontare con competenza le principali tipologie di colloquio che avvengono (o dovrebbero avvenire) tra capo e collaboratore: il colloquio di valutazione della performance e il colloquio di assegnazione degli obiettivi, il colloquio di elogio o di rimprovero (feedback positivo o negativo), il colloquio di delega, il colloquio motivazionale, etc…

Obiettivi

  • Riflettere sul ruolo del capo nel rapporto con i propri collaboratori
  • Aumentare l’efficacia dei rapporti di lavoro per cogliere le opportunità che si creano nei momenti strutturati di incontro

Destinatari

Tutti coloro che ricoprono il ruolo di capo ed hanno, quindi, funzioni di responsabilità di unità organizzative e di team.

Programma

  • Il ruolo del capo
  • I diversi tipi di colloquio
  • La comunicazione nel colloquio gestionale
  • Il colloquio assegnazione obiettivi
  • Il colloquio di delega
  • Il feed back • Il colloquio gestionale
  • Gli errori da evitare e buone pratiche

Durata

16 ore

LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE – CORSO BASE

I processi di valutazione delle persone costituiscono una delle attività critiche, oltre che fondamentali, del ruolo del capo. Laddove tutti ne invocano la necessità saper valutare è spesso un’area di miglioramento delle competenze dei capi. Il corso base vuole dare le prime indicazioni fondamentali sui criteri di valutazione del personale.

Obiettivi

  • Comprendere la funzione di indirizzo del ruolo manageriale
  • Comprendere la responsabilità di valutazione esplicita dei collaboratori
  • Analizzare i principali strumenti di valutazione

Destinatari

Manager e responsabili di unità organizzative

Programma

  • La valutazione nella relazione interpersonale
  • La valutazione nel ruolo manageriale
  • Saper passare dal dichiarato all’effettivo
  • I principali errori cognitivi di valutazione
  • La valutazione come elemento di base per lo sviluppo dei risultati organizzativi
  • Misurare per valutare
  • La definizione del profilo di ruolo come base della valutazione organizzativa
  • Le principali aree di valutazione: competenze, prestazioni, potenziale, apprendimento

LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE – CORSO AVANZATO SULLA PRESTAZIONE

Il corso intende approfondire ed analizzare i principali approcci e strumenti di valutazione delle prestazioni oggi adottati in ambito organizzativo, per una più efficace gestione delle risorse umane.

Obiettivi

  • Saper padroneggiare compiutamente un processo di valutazione delle prestazioni
  • Rafforzare le proprie competenze di valutatore anche con riferimento alle procedure aziendali

Destinatari

Manager e responsabili di unità organizzative che vogliono approfondire il tema della valutazione della prestazione.

Programma

  • La valutazione organizzativa ed i criteri di misura
  • Posizione, prestazione e potenziale
  • I principali sistemi di valutazione dell’operato dei collaboratori
  • La valutazione della prestazione
  • I sistemi aziendali adottati per la valutazione elle prestazioni
  • Il colloquio iniziale ad inizio anno
  • Il colloquio di gestione intermedio
  • Il colloquio finale di valutazione delle prestazioni
  • Il piano di sviluppo: high e low performer

Durata

16 ore

LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE – CORSO AVANZATO SUL POTENZIALE

Nell’ottica della gestione e dello sviluppo dei collaboratori, il focus sul potenziale costituisce un passaggio inevitabile e strategico per le attuali organizzazioni. Il corso approfondisce il tema della valutazione del potenziale quale leva per lo sviluppo futuro dell’organizzazione.

Obiettivi

  • Saper discriminare tra valutazione delle prestazioni e valutazione del potenziale
  • Saper identificare caratteristiche e profili delle persone
  • Saper attivare un processo di valutazione delle caratteristiche personali dei propri collaboratori che sia in grado di indirizzare lo sviluppo e la carriera

Destinatari

Manager e responsabili di unità organizzative che vogliono approfondire il tema della valutazione del potenziale

Programma

  • Riflessioni sulle diverse tipologie di intelligenza
  • Riflessioni sulle tipologie di personalità
  • Riflessioni sullo sviluppo di carriera degli adulti
  • Come definire il potenziale
  • Come valutare il potenziale: le tecniche classiche
  • Il laboratorio di sviluppo come strumento evolutivo
  • La gestione delle risorse critiche e dei talenti

Durata

16 ore

GESTIONE PER OBIETTIVI ED ORIENTAMENTO AI RISULTATI

La complessità attuale delle organizzazioni e del business comporta la necessità di operare sempre meno in modo routinario e sempre più in modo finalizzato e orientato al risultato. Il corso si propone di fornire, a gestori di risorse, elementi fondamentali per la guida delle risorse loro affidate ed il raggiungimento di risultati di eccellenza.

Obiettivi

  • Approfondire l’impatto culturale della gestione per obiettivi (o MBO)
  • Sviluppare la comprensione delle leve gestionali della gestione per obiettivi
  • Accrescere la capacità di produrre risultati attraverso processi di pianificazione, monitoraggio e valutazione delle attività

Destinatari

Tutti coloro che per posizione organizzativa hanno responsabilità gestionali di singoli ed unità organizzative.

Programma

  •  Gestione per compiti e gestione per risultati: culture a confronto
  • Efficacia organizzativa e logiche gestionali orientate ai risultati
  • La gestione per obiettivi nella pratica manageriale
  • Le fasi di un corretta gestione per obiettivi
  • La valutazione dei risultati

Durata

16 ore

ORGANIZZAZIONE: CORSO BASE

Per operare in modo compiuto e responsabile nelle aziende è necessario anche avere fondamenti teorici e metodologici per comprendere i fenomeni organizzativi e disporre di una visione che dia in grado di dare un contributo attivo allo sviluppo delle organizzazioni.

Obiettivi

  • Acquisire modelli interpretativi aggiornati per descrivere l’organizzazione
  • Conoscere le principali modalità di analisi dell’organizzazione del lavoro
  • Comprendere la natura di soluzioni progettuali di macro e micro organizzazione
  • Comprendere le modalità appropriate per contribuire allo sviluppo organizzativo della propria impresa

Destinatari

E’ un corso di base indicato sia per il personale di staff, sia per manager interessati ad acquisire riferimenti culturali e metodologici sui temi organizzativi

Programma

  • Perché cambiano le imprese
  • I principali modelli di struttura organizzativa
  • L’azienda come sistema
  • Le componenti del sistema organizzativo
  • Dall’analisi al ridisegno dell’organizzazione

Durata

16 ore

ORGANIZZAZIONE: CORSO AVANZATO

L’innovazione organizzativa richiede capacità di progettazione di soluzioni e di governo dell’attuazione di queste soluzioni. Laddove si è chiamati per ruolo a dare un contributo di innovazione organizzativa, è necessario disporre di conoscenze articolate e complesse sulle organizzazioni.

Obiettivi

  • Perfezionare le capacità di utilizzare metodologie tecniche di analisi e progettazione organizzativa
  • Facilitare le fasi di attuazione e gestione delle soluzioni organizzative
  • Acquisire capacità di definire piani di gestione, implementazione e monitoraggio dei cambiamenti organizzativi, sia nelle dimensioni tecniche che in quelle sociali

Destinatari

Il seminario è rivolto a manager e professional che partecipano a progetti di sviluppo organizzativo o che intendano aggiornare e completare la loro formazione sul cambiamento organizzativo.

Programma

  • La progettazione organizzativa: criteri e metodologie
  • Strutture corte, strutture a rete, team autoregolati, i sistemi professionali
  • Micro strutture: tipologie e principi
  • I criteri per l’implementazione di progetti di riorganizzazione
  • Governare gli aspetti tecnici e razionali, politici ed emotivi nei progetti di cambiamento organizzativo

Durata

16 ore

RIDISEGNARE E GESTIRE I PROCESSI DELL’ORGANIZZAZIONE

Manager e professional devono spesso saper ridisegnare la propria organizzazione, dando priorità ai flussi delle attività che generano un valore aggiunto riconosciuto dal cliente e privilegiando le attività inter funzionali rispetto alle logiche di “funzione”. Il corso illustra la gestione per processi, approfondendo le modalità di approccio e di attuazione con particolare attenzione alle criticità che si oppongono a pratiche di successo.

Obiettivi

  • Trasferire concetti, metodi e strumenti necessari per saper leggere la propria realtà organizzativa secondo l’ottica dell’organizzazione guidata dai processi
  • Sviluppare la capacità di analizzare e diagnosticare gli elementi critici di funzionamento dell’organizzazione Acquisire la strumentazione utile al ridisegno organizzativo, secondo la logica dei processi

Destinatari

Il corso si rivolge a coloro si trovano a dover decidere in merito alla ristrutturazione della loro unità operativa, o area, e che desiderano avere un quadro più dettagliato delle tecniche di riorganizzazione basate sui processi.

Programma

  • Organizzazione: concetti di base
  • I flussi che attraversano l’organizzazione
  • Integrazione e differenziazione: le logiche di base
  • Il concetto di processo
  • Le fasi di un’analisi dei processi
  • Passare dall’ AS IS al TO BE
  • Implementare un’organizzazione basata sui processi

Durata

16 ore

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE

Il corso fornisce tecniche e strumenti per negoziare con successo nelle diverse situazioni e con interlocutori provenienti da ambiti ed estrazioni differenti

Obiettivi

  • Saper preparare e condurre ogni tipo di negoziazione, interna ed esterna
  • Conoscere ed applicare le tecniche negoziali per affrontare con sicurezza e successo qualsiasi negoziazione
  • Saper integrare esigenze e punti di vista differenti

Destinatari
Tutti coloro che per ruolo organizzativo, gestiscono conflitti e presidiano processi di negoziazione

Programma

  • Le fasi del processo negoziale
  • Le tecniche e le tattiche di maggior impatto per migliorare la struttura della negoziazione
  • Gli esiti del conflitto

Durata

16 ore

PARLARE IN PUBBLICO

Il corso fornisce tecniche e strumenti per lo sviluppo delle competenze di influenzamento di fronte a differenti tipi di pubblico (riunioni ristrette o allargate, convegni, convention, meeting)

Obiettivi

  • Sviluppare la capacità di comunicazione in pubblico
  • Acquisire tecniche e strumenti metodologici per costruire e presentare un discorso in maniera efficace ed efficiente
  • Sviluppare tecniche di gestione dell’ansia

Destinatari
Coloro che per ruolo, o attività organizzativa, sono coinvolti in situazioni di comunicazione in pubblico

Programma

  • La comunicazione in pubblico: la definizione della comunicazione, i linguaggi comunicativi, la comunicazione non verbale
  • La preparazione dell’intervento: come progettare una presentazione efficace, conoscere l’uditorio, avere chiaro l’obiettivo
  • La gestione dell’intervento: la variabile tempo, l’obiettivo, l’uso dei supporti

Durata

16 ore

PROBLEM SOLVING E DECISION MAKING

Il corso fornisce metodi e tecniche per sviluppare le capacità finalizzate a risolvere situazioni critiche, complesse e per rafforzare l’adozione di decisioni tempestive ed efficaci

Obiettivi

  • Sviluppare la capacità di fornire soluzioni in situazioni complesse analizzando i problemi nei vari aspetti
  • Migliorare la capacità di prendere decisioni in modo strutturato valutandone i vari livelli di rischio ed impatto

Destinatari
Coloro che per ruolo organizzativo sono chiamati ad affrontare e gestire situazioni complesse (quali ad es. responsabili di struttura, responsabili di progetto, etc…)

Programma

  • Le fasi del processo decisionale (dall’analisi del problema alla decisione)
  • L’assunzione di responsabilità
  • Le logiche e le strategie decisionali
  • La valutazione e la gestione del rischio

Durata

16 ore

AUTOEFFICACIA PERSONALE

Il corso permette lo sviluppo della consapevolezza della percezione della propria autoefficacia autoefficacia personale per ottenere maggior successo nel raggiungimento dei propri obiettivi.

Obiettivi

Sviluppare consapevolezza sulle proprie percezioni di autoefficacia, sulle risorse personali a disposizione nonché sulle modalità operative e relazionali con cui si utilizzano • Potenziare motivazione e visione sui propri margini di miglioramento utilizzando al meglio le risorse personali nel raggiungimento degli obiettivi

Destinatari

Coloro che svolgono attività caratterizzate da un forte orientamento agli obiettivi e che possono potenziare ulteriormente le proprie attitudini verso l’efficacia nel lavoro e nella gestione delle relazioni

Programma

Autostima, concetto di sé, autoefficacia, motivazione • La relazione con gli altri • Il processo di empowerment

Durata

16 ore

COMUNICARE EFFICACEMENTE CON IL CLIENTE

Ogni organizzazione di servizio ha nella soddisfazione del cliente la propria ragion d’essere. Il corso si propone di fornire metodologie e strumenti comunicativi efficaci che consentano di ottimizzare le relazioni con la clientela.

Obiettivi

  • Comprendere gli elementi base di un servizio al cliente
  • Apprendere le tecniche più appropriate di gestione e comunicazione della relazione con il cliente
  • Capire il cliente per soddisfare i suoi bisogni
  • Gestire con successo le percezioni dell’interlocutore e le relazioni conflittuali

Destinatari

Chi è impegnato in attività di servizio o vendita, a contatto con il cliente esterno. Manager e Capi che devono influenzare la capacità di gestire le relazioni con i clienti dei propri collaboratori

Programma

  • Gli aspetti fondamentali di un organizzazione di servizio
  • Gli aspetti fondamentali di una relazione di servizio
  • Capire le esigenze del cliente
  • Gestire la percezione del cliente
  • Comunicare con il cliente: al telefono, di persona o via e mail
  • Gestire il cliente insoddisfatto o irritato
  • Creare un ambiente favorevole alla soddisfazione del cliente

Durata

16 ore

NON TECHNICAL SKILLS: COME SVILUPPARE COMPORTAMENTI SICURI NELLE ORGANIZZAZIONI

Oltre l’80% degli infortuni sul luogo di lavoro sono da attribuire a comportamenti non sicuri dei lavoratori, cioè al cosiddetto errore umano, piuttosto che a condizioni strutturali carenti. Il corso intende fornire suggerimenti utili all’acquisizione di comportamenti sicuri all’interno delle organizzazioni.

Obiettivi

  • Sviluppare una cultura della sicurezza condivisa
  • Promuovere la consapevolezza in merito alla propria responsabilità nella gestione dei rischi relativi al proprio ruolo e a quello dei collaboratori
  • Favorire una partecipazione attiva allo sviluppo di comportamenti sicuri

Destinatari

Coloro che per ruolo organizzativo gestiscono persone e devono influenzare comportamenti sicuri

Programma

  • Gli obiettivi di sicurezza
  • Pericoli e rischi sul luogo di lavoro
  • Influenzare positivamente gli altri
  • Le Non Technical Skills nella gestione della sicurezza
  • L’impegno personale
  • Come influire sulle azioni dei collaboratori affinché adottino comportamenti sicuri

Durata

16 ore

FINANZA COMPORTAMENTALE: PSICOLOGIA DELLE SCELTE

La finanza comportamentale può definirsi come la scienza che studia il funzionamento dei mercati e il comportamento degli operatori, utilizzando conoscenze e strumenti propri di altre discipline delle scienze umane per essere in grado di interpretare il più realisticamente possibile il complesso mondo finanziario. Il corso rappresenta un utile strumento per l’ organizzazione e lo sviluppo della consulenza dei differenti intermediari finanziari, bancari e assicurativi.

Obiettivi

  • Comprendere al meglio le richieste e le scelte di investimento del cliente
  • Saper orientare in modo razionale il comportamento decisionale degli investitori e dei clienti

Destinatari

Responsabili Commerciali e Responsabili Operazioni di Filiale, Ruoli commerciali e di consulenza al cliente

Programma

  • Principi introduttivi
  • I modelli, la teoria e gli esempi
  • Il marketing per i consulenti finanziari
  • Cenni di calcolo delle probabilità
  • Comportamenti degli investitori: le emozioni
  • Le trappole mentali e la dissonanza cognitiva
  • Come gestire la consulenza al cliente

Durata

16 ore

LE TECNICHE DI VENDITA: PIANIFICAZIONE E COMUNICAZIONE

La pianificazione della strategia di vendita è il primo passo per realizzare una vendita efficace. Conoscere le tecniche di vendita, dalla preparazione dell’incontro alla chiusura, saper gestire le obiezioni, realizzare una comunicazione efficace e saper valutare il proprio comportamento in modo oggettivo, sono gli elementi necessari alla vendita di successo.

Obiettivi

  • Comprendere il ruolo del venditore
  • Pianificare la strategia necessaria a presentare l’offerta in modo corretto
  • Analizzare la concorrenza, il proprio posizionamento ed il target di riferimento
  • Saper rappresentare se stessi, l’azienda ed il prodotto
  • Gestire efficacemente le fasi della trattativa di vendita
  • Misurare la propria attività attraverso indicatori oggettivi

Destinatari

Il corso è dedicato a coloro che desiderano approfondire i temi del processo di vendita e a coloro che, per ruolo organizzativo, gestiscono e presidiano processi di vendita

Programma

  • Il ruolo e gli obiettivi del venditore
  • L’analisi del settore
  • La pianificazione della vendita
  • La presentazione efficace
  • Le fasi della vendita
  • La tecnica delle domande
  • La raccolta dei bisogni
  • La proposta di valore
  • La gestione delle obiezioni
  • La chiusura della trattativa
  • L’analisi e la valutazione dei risultati

Durata

16 ore

BENESSERE ORGANIZZATIVO E GESTIONE DELLO STRESS

Lo stress in ambito organizzativo è ormai in molte realtà una presenza costante che, superando certi limiti, può diventare disfunzionale per la persona e per l’organizzazione all’interno della quale essa lavora. Il corso propone strumenti per il riconoscimento e la valutazione dell’ansia e dello stress personali, per imparare ad individuarli e gestirli in modo proattivo, sfruttandoli come risorsa senza esserne sopraffatti.

Obiettivi

  • Saper individuare e riconoscere fonti di stress all’interno dell’organizzazione
  • Valutare la propria risposta a situazioni di stress e trovare soluzioni per garantire il benessere organizzativo Sperimentare alcune tecniche di gestione dello stress e dell’ansia applicabili in ambito organizzativo

Destinatari

Tutti coloro che intendono migliorare la propria capacità di reagire alle situazioni fonti di stress organizzativo, acquisendo chiavi di lettura e strumenti operativi per affrontare e gestire al meglio le situazioni critiche.

Programma

  • Evoluzione del concetto di stess
  • Il benessere organizzativo
  • Il concetto di stress secondo il D.lgs 81/08 e s.m.
  • Stress da lavoro correlato: le principali cause di stress legate all’attività lavorativa
  • Valutare e gestire situazioni stressanti
  • Come utilizzare lo stess in modo positivo

Durata

16 ore

GESTIONE DEL CONFLITTO

Le dinamiche organizzative, i cambiamenti, l’aumento delle interazioni interfunzionali e l’ambiente spesso favoriscono la nascita di incomprensioni e conflitti nell’ambiente organizzativo. Il corso intende fornire tecniche e strumenti utili alla gestione di situazioni e relazioni conflittuali, per migliorare ed aumentare la performance organizzativa.

Obiettivi

  • Saper riconoscere e prevenire una possibile situazione conflittuale
  • Comprendere che il conflitto è inevitabile nei rapporti interpersonali
  • Comprendere i motivi principali per cui si generano conflitti

Destinatari

Coloro che per ruolo organizzativo gestiscono risorse, team di lavoro e relazioni potenzialmente conflittuali sia all’interno che all’esterno dell’organizzazione.

Programma

  • Cosa si intende per conflitto
  • Analizzare il conflitto
  • Conflitto e disaccordo
  • I possibili vantaggi e gli svantaggi del conflitto
  • Strategie di risoluzione del conflitto
  • Cenni di negoziazione
  • Saper gestire i problemi, mantenendo buone relazioni con le persone

Durata

16 ore

LO SVILUPPO DEL COMPORTAMENTO ASSERTIVO

Il corso è destinato a coloro che ricercano il miglioramento delle proprie abilità sociali e capacità relazionali, al fine di creare un buon clima di lavoro, risolvere i conflitti e promuovere negli altri lo spirito di squadra.

Obiettivi

  • Rafforzare l’autorevolezza e l’efficacia personale attraverso il comportamento assertivo
  • Sviluppare l’assertività come strumento per creare coesione attorno a obiettivi e valori comuni
  • Acquisire le principali strategie per la gestione dei conflitti

Destinatari

Coloro che per ruolo organizzativo gestiscono gruppi e team di persone.

Programma

  • Reazioni innate e reazioni apprese
  • Il concetto di assertività
  • La valutazione del proprio stie di relazione
  • Comportamenti passivi, aggressivi ed assertivi
  • Come sviluppare l’assertività
  • Gestire e superare i conflitti attraverso la comunicazione assertiva

Durata

16 ore