SVILUPPO ORGANIZZATIVO, CULTURA AZIENDALE E CAMBIAMENTO
Categorie: Tag: , ,

Sul piano organizzativo, la vita delle aziende dipende dalla capacità di generare valore e dalla qualità dell’interazione e dell’integrazione interna.

Il successo sul mercato è direttamente correlato alla definizione di una mission che aggreghi il consenso dei membri e, nel contempo, li orienti; alla struttura (mezzi, processi, sistemi, ecc…) e alla condivisione e messa in atto di idonei criteri di azione, misura, valutazione, controllo e ridefinizione costante di strategie e piani operativi.

Internamente, la cultura organizzativa ricomprende la condivisione di linguaggio e riferimenti comuni, la diffusione dell’identità di gruppo – con i relativi confini – e la natura dell’autorità. Fondamentali la qualità delle relazioni interpersonali e la capacità di generare e sostenere un efficace sistema premiante, a sottolineare i comportamenti graditi e coerenti con i fini dell’organizzazione, distinguendoli da quelli disfunzionali.

Ogni professionale intervento di Sviluppo Organizzativo prevede la preliminare condivisione delle variabili che determinano il successo sul mercato, la capacità di interagire con la cultura aziendale esistente e di proporne, laddove necessario, l’opportuno cambiamento; un intervento consulenziale complesso che, nella sua accezione più profonda, può solo intendersi in modo integrato, a considerare dinamiche tecniche, di mercato, culturali, sociali, ecc… Una pluralità di dimensioni da ricondurre allo scopo finale del benessere, esterno ed interno all’azienda.