Sviluppo Organizzativo

La consulenza in ambito organizzativo ha lo scopo di ottimizzare l’assetto della struttura aziendale con il fine di perseguire gli obiettivi imprenditoriali.

L’intervento prende avvio dall’analisi del vantaggio competitivo e dallo studio delle posizioni lavorative per poi comprendere, convalidare o ridisegnare i ruoli e accompagnare l’azienda e le persone nei cambiamenti opportuni.

 

Lo sviluppo organizzativo in sei fasi:

  1. ANALISI dei RUOLI tramite INTERVISTE ai titolari delle posizioni e disegno dell’ORGANIGRAMMA AZIENDALE esistente;
  2. PESATURA delle POSIZIONI: ciascuna posizione ha un “peso”, una misura, che dipende dai contenuti di responsabilità presieduta, dalla qualità delle relazioni gestite, dalla profondità delle problematiche affrontate e dalla rappresentazione del vantaggio competitivo aziendale;
  3. REVISIONE ORGANIZZATIVA: sulla base del contenuto delle posizioni e del peso relativo, si ottimizza l’organigramma aziendale;
  4. ANALISI COERENZA RETRIBUTIVA: si verificano l’equità retributiva interna e il sistema di coerenza “ORGANIZZAZIONE-RETRIBUZIONE-COMPETENZE” con il fine di esprimere la migliore equità; 
  5. PROGETTAZIONE E IMPLEMENTAZIONE DI SISTEMI DI ORIENTAMENTO E RICONOSCIMENTO DELLE PERFORMANCE (SISTEMA PREMIANTE) anche in regime di defiscalizzazione e decotribuzione WELFARE: retribuire con equità è il primo passo, incentivare per attivare il “quid discrezionale aggiuntivo” di ciascun collaboratore è muoversi oltre. Il WELFARE AZIENDALE costituisce un’opportunità unica per fidelizzare le persone e sostenere il clima aziendale riducendo, nel contempo, gli oneri tradizionali del costo del lavoro.

 

L’intervento di Sviluppo Organizzativo è molto più di questo. È valutare e valorizzare lo stile aziendale; è rafforzare la capacità del Management di raggiungere gli obiettivi strategico-direzionali; è condividere una competenza specialistica dai contenuti replicabili nel tempo.

SVILUPPO ORGANIZZATIVO, CULTURA AZIENDALE E CAMBIAMENTO

Categorie: Sviluppo Organizzativo

Tag: , ,

Sul piano organizzativo, la vita delle aziende dipende dalla capacità di generare valore e dalla qualità dell’interazione e dell’integrazione interna. Il successo sul mercato è direttamente correlato alla definizione di una mission che aggreghi il consenso dei membri e, nel contempo, li orienti; alla struttura (mezzi, processi, sistemi, ecc…) e alla condivisione e messa in... Leggi di più

LE PERSONE AL CENTRO DELLA ISO 9001:2015

Categorie: ISO 9001:2015 , Sviluppo Organizzativo

Tag: , , , , , , , , , ,

“Competenza”, “consapevolezza”, “comunicazione” e “conoscenza organizzativa” sono le Key Words che l’ormai in vigore ISO 9001:2015 dedica alla gestione del Capitale Umano, peraltro sdoganando il termine “Persone” in luogo di “Risorse”. La norma indaga infatti ambiti come la ricerca e la selezione del personale, la formazione, la definizione e l’assegnazione delle responsabilità, il monitoraggio delle... Leggi di più