G.D.P.R.: il D. Lgs. 101/2018 ENTRA IN VIGORE il 19 Settembre
Categorie: ,

Il D. Lgs. n. 101/2018 di adeguamento del D. Lgs. 196/2003 (Codice Privacy) al Regolamento UE 2016/679 G.D.P.R. è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 205 il 4 Settembre u.s. e sarà vigente dal giorno 19 p.v.

Come da notizia CHANGE+ del giorno 2 u.s., https://www.changeplus.it/organizzazione/privacy/ancora-in-tempo-per-il-g-d-p-r-approvato-il-decreto-italiano/, di cui si invita alla lettura, il Codice Privacy previgente al Regolamento, non viene, dunque, abrogato.

In tema di sanzioni, l’art. 22, co. 13 recita: “per i primi otto mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto, il Garante per la protezione dei dati personali tiene conto, ai fini dell’applicazione delle sanzioni amministrative e nei limiti in cui risulti compatibile con le disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679, della fase di prima applicazione delle disposizioni sanzionatorie“.

La moratoria prevista non esime, quindi, come abbiamo già avuto modo di condividere nel precedente post e presso i clienti, dagli obblighi di adeguamento: il “tenere conto” della “fase di prima applicazione delle disposizioni sanzionatorie” è infatti cosa diversa dall’esimere.

Vuoi valutare i rischi riferiti al mancato adeguamento al G.D.P.R. e le opportunità? Un consulente CHANGE+ è a tua disposizione. Richiedi informazioni senza impegno all’indirizzo info@changeplus.it!